Uomo che gonfia gomme auto

Gonfiare le gomme auto in maniera corretta è fondamentale per garantire la stabilità e la sicurezza durante la guida e una lunga durata degli pneumatici. Per ottenere un risultato ottimale è necessario seguire alcune regole di cui ti vogliamo parlare in questo articolo. Se vuoi scoprire come gonfiare gli pneumatici correttamente e senza fare errori, leggi la nostra guida e mettiti all’opera!

Come gonfiare gomme auto: gli strumenti indispensabili

Se desideri occuparti del gonfiaggio pneumatici auto senza rivolgerti al gommista o al benzinaio, ti serviranno due accessori indispensabili: il compressore e il manometro. Se non li hai, puoi reperirli facilmente presso un negozio di autoricambi, da un gommista, da un negozio di ferramenta o semplicemente su internet. In commercio sono disponibili varie tipologie di manometri, tra cui il modello portatile. Quest’ultimo ti permetterà di risparmiare soldi, e soprattutto, di avere a disposizione uno strumento molto leggero e facile da portare ovunque.

Quanto gonfiare pneumatici?

Il sensore di pressione è un piccolo strumento molto utile per monitorare in modo preciso il livello di pressione delle ruote. La pressione degli pneumatici viene misurata tramite un valore chiamato “bar”. Anche se per la maggior parte delle gomme il valore ottimale si aggira tra i 2.0 e 3.0 bar, la cosa migliore è verificare i valori indicati sull’etichetta presente sulla carrozzeria. Anche le condizioni meteorologiche devono incidere sulla pressione degli pneumatici. Per esempio, quando monti le gomme invernali, il valore corretto non è uguale a quello delle gomme estive. È consigliabile infatti aumentare la pressione di circa 0.2 bar, a causa del clima freddo che può far abbassare leggermente la pressione delle gomme.

Uomo che gonfia le gomme dell'automobile

In tutti i casi, avere gomme troppo sgonfie significa correre il rischio di forature, un aumento dell’usura, un abbassamento del livello di sicurezza durante la guida e un maggior consumo di carburante. Al contrario, una pressione eccessiva delle gomme comporta l’usura precoce del battistrada e la perdita di aderenza sull’asfalto bagnato o in curva. Ecco perché è fondamentale controllare qual’è il valore ideale delle tue gomme, controllando sul libretto di circolazione.

Come gonfiare gomme auto?

Come abbiamo detto, prima di procedere alla fase di gonfiaggio, è necessario verificare quali sono i range di pressione riportati sul libretto di circolazione, di manutenzione o sull’adesivo presente sull’automobile. Generalmente la cosa migliore è evitare di superare, sia in eccesso che in difetto, i valori indicati sulla spalla della gomma. Questo perché, in entrambi i casi, si potrebbe incidere in maniera negativa sulla durata delle gomme, sulla sicurezza durante la guida e sul consumo del carburante.

Prima di gonfiare gli pneumatici, è necessario assicurarsi che l’automobile sia sufficientemente “fredda”. Questo significa che prima di effettuare il gonfiaggio, il motore deve rimanere spento per alcune ore. Il calore infatti potrebbe provocare un aumento della pressione interna e impedire quindi una misurazione accurata. Una volta che ti sei accertato di questo, puoi iniziare a rimuovere i cappucci delle valvole degli pneumatici. In seguito, devi collegare la pompa del compressore alla valvola e azionare il compressore stesso. Durante questo passaggio, ricordati di verificare l’aumento di pressione attraverso il manometro e di mantenere il tubo nella posizione corretta. In genere, sono sufficienti 10-12 secondi per riportare le gomme alla pressione desiderata.

Uomo che gonfia le gomme auto

Se è la prima volta che esegui quest’operazione, potresti avere qualche difficoltà nel direzionare correttamente la pompa. Se noti che parte del flusso d’aria tende a fuoriuscire, la cosa migliore è fermarsi e riposizionare la pompa.

Dove gonfiare gomme auto?

Se desideri eseguire un lavoro a regola d’arte, affidati a mani esperte e rivolgiti ai veri specialisti delle gomme. Anche se puoi gonfiare le gomme della tua auto da solo, per farlo in maniera corretta sarà necessario un pò di tempo e soprattutto dovrai procurarti gli strumenti adeguati. Rivolgendoti al nostro team di gommisti esperti, non dovrai preoccuparti di niente e riceverai la tua automobile in perfette condizioni, pronta per portarti ovunque. 

Gommista che gonfia gomme auto

I nostri gommisti si occuperanno di valutare lo stato di salute dei tuoi pneumatici, rilevare la pressione di ogni singola gomma e di effettuare il gonfiaggio al fine di ottenere la pressione ottimale. Grazie al controllo della pressione eseguito presso il nostro centro De Clementi Car Service, potrai avere gomme gonfiate alla pressione ideale, in grado di garantirti un ottimo livello di sicurezza e stabilità su qualsiasi strada.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.